Manutenzione Quando - Assistem.it - assistenza tecnica caldaie a gas - manutenzione impianti termici

Vai ai contenuti

Quando Fare Manutenzione alla Caldaia a Gas

(manutenzione ordinaria periodica)


Cosa dice la Legge ?

Riferimenti di legge
D.P.R. 74/2013 art. 7

comma 1
Le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione dell'impianto devono essere eseguite da ditte abilitate ai sensi del decreto del Ministro dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 37,
conformemente alle prescrizioni e con la periodicita' contenute nelle istruzioni tecniche per l'uso e la manutenzione rese disponibili dall'impresa installatrice dell'impianto ai sensi della normativa vigente.

comma 2
Qualora l'impresa installatrice non abbia fornito proprie istruzioni specifiche, o queste non siano piu' disponibili, le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione degli apparecchi e dei dispositivi facenti parte dell'impianto termico devono essere eseguite conformemente alle prescrizioni e con la periodicita' contenute nelle istruzioni tecniche relative allo specifico modello elaborate dal fabbricante ai sensi della normativa vigente.

comma 4
Gli installatori e i manutentori degli impianti termici, abilitati ai sensi del decreto del Ministro dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 37, nell'ambito delle rispettive responsabilita', devono definire e dichiarare esplicitamente al committente o all'utente, in forma scritta e facendo riferimento alla documentazione tecnica del progettista dell'impianto o del fabbricante degli apparecchi:
a) quali siano le operazioni di controllo e manutenzione di cui necessita l'impianto da loro installato o manutenuto, per garantire la sicurezza delle persone e delle cose;
b) con quale frequenza le operazioni di cui alla lettera a) vadano effettuate.

--- --- ---

Se vuoi vedere le indicazioni di manutenzione periodica dichiarate dall'installatore o dal manutentore,

--- --- ---

Il rispetto della periodicità della manutenzione è obbligatorio?
Si è obbligatorio e la non effettuazione della manutenzione periodica comporta sanzione amministrativa a carico del Responsabile di impianto.

Chi può fare la manutenzione?
La manutenzione ordinaria e periodica è effettuata solo da ditte aventi i requisiti previsti dal Decreto Ministeriale 37/2008 ed iscritte alla Camera di Commercio.



Cosa consiglia il Manutentore ?

I costruttori di caldaie e apparecchi a gas prescrivono di far effettuare un intervento di manutenzione ordinaria (secondo le istruzioni coerredate all'apparecchio) almeno 1 volta all'anno (prova a vedere anche il tuo libretto di istruzioni caldaia al capitolo manutenzione).

Le caldaie a gas, anche e soprattutto le più moderne a condensazione sono apparecchi che al loro interno hanno un circuto gas combustibile, un circuito elettrico/elettronico, un circuito idraulico, un sistema di aspirazione aria, un sistema di evacuazione fumi e (con caldaie a condesazione) un sistema di scarico condensa.

Tutti questi elementi interni sono soggetti a sporcamenti, ossidazioni, contaminazioni, deterioramenti, obsolescenze nel corso del tempo, sia che l'apparecchio abbia un uso intensivo, sia che l'apparecchio venga lasciato fermo per periodi anche lunghi.

Per i suddetti motivi e per l'esperienza in numerosi anni di manutenzione
la ditta Assistem di Nalli Emiliano consiglia di fare la manutenzione a caldaie e apparecchi a gas
almeno una volta all'anno,
secondo le direttive dei principali costruttori di tali apparecchi, ma soprattutto per garantire la sicurezza oltre che il risparmio energetico e il rispetto per l'ambiente.

Inoltre, le operazioni di manutenzione ordinaria previste nei libretti istruzioni dei singoli apparecchi prevedono lo smontaggio per la pulizia e controllo di diverse parti dei vari circuiti dell'apparecchio stesso,
per tanto il manutentore deve verificare attentamente, al termine delle operazioni di manutenzione, il funzionamento corretto dell'apparecchio in tutte le sue funzioni.

Una delle verifiche più importanti è la Verifica di Efficienza Energetica conosciuta più comunemente come Analisi dei Fumi.
La Verifica di Efficienza Energetica misurando i parametri fondamentali della cobustione del gas, permette di rilevare eventuali anomalie sui vari sistemi interni, soprattutto per quanto riguarda la taratura bruciatore a gas che determina anche l'efficienza del sistema.

Per tanto la ditta Assistem di Nalli Emiliano esegue la verifica di efficienza energetica sempre,
alla fine di ogni singola manutenzione periodica.







Per informazioni complete legge nazionale e regionale (Veneto)




Torna ai contenuti